Articoli


Windows 10 risolvere l’errore 0xc000021a

In questo mese / giorni diversi PC con Windows 10 non si avviano più e mostrano l’errore 0xc000021a. Ecco come è possibile risolvere.
Per prima cosa se la vostra tastiera e mouse non risponde vi consiglio di spostarli su altre porte USB. Questo ha risolto il problema nel mio caso così da poter essere in grado di selezionare le giuste opzioni nella schermata blu di errore.

  • Scegliere Opzioni Avanzate quindi “Risoluzione dei Problemi”.
  • Selezionare “Opzioni Avanzate”
  • Selezionare “Impostazioni di avvio” quindi fare riavvia
  • Premere il tasto 7 sulla tastiera corrispondente sulla schermata visualizzata a “Disabilita impostazione firma driver”
  • Scaricare CC Cleaner Free, Installarlo ed eseguire più volte la ricerca e pulizia del registro
  • Nel prompt dei comandi (clic con il destro sul logo Windows in basso a destra, Prompt dei comandi (Amministratore) digitare o incollare il comando: Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth quindi premere invio e attendere la fine del processo. Riavviare il PC e controllare che il problema sia risolto. Restart the PC and see if the issue has been resolved.
  • Se il problema persiste: Sempre nel prompt dei comandi digitare sfc /scannow e attendere la fine del processo
  • Scaricare ed eseguire (in Inglese) il file SFCFix
  • Provare a riavviare e verificare che il problema sia risolto.

Fonti:

 

 

 

 

 

Windows 10: come risolvere il problema aggiornamento e licenza da sistema precedente?


In data 29 luglio 2015 è uscito Windows 10. Alcuni utenti stanno aggiornando dal Tool e dal file ISO incontrando un problema nell’attivazione di Windows 10.

Andando in Impostazioni, Aggiornamento e Sicurezza, Attivazione
potreste accorgervi che il vostro Windows 10 non è attivato.


L’errore mostrato in fase di attivazione è 0xC004F034 come risolvere questo problema? Ecco la soluzione!
Scorrendo in basso nella pagina dell’attivazione potreste trovare che gli ultimi 4 caratteri della vostra licenza sono:

  • Windows 10 Home: H8Q99 ……………………………………………… ( TX9XD-98N7V-6WMQ6-BX7FG-H8Q99 )
  • Windows 10 Pro: 3V66T …………………………………………………… ( VK7JG-NPHTM-C97JM-9MPGT-3V66T )
  • Windows 10 Home Single Language: YTDFH …………………. ( 7HNRX-D7KGG-3K4RQ-4WPJ4-YTDFH )
  • Windows 10 Enterprise: 2YT43 ………………………………………… ( NPPR9-FWDCX-D2C8J-H872K-2YT43 )

Queste sembrano essere licenze generiche di prova e quindi che hanno una validità limitata e non sono attivabili cioè windows non risulterà attivato. [Link alla Fonte dei codici licenza]

Come risolvere il problema di attivazione aggiornamento a Windows 10?

La soluzione per gli utenti che hanno i requisiti ad aggiornare gratuitamente a Windows 10 sarà necessario cliccare su Windows Update e cercare nuovi aggiornamenti.

E’ possibile che inizialmente la ricerca vi dia degli errori, continuate a cercare aggiornamenti. Riavviate il PC o provate in un secondo momento. Presto troverete un aggiornamento; una volta installato andando su Attivazione e cliccando su Verifica Windows 10 sarà attivato.

Ok, adesso Windows è attivato ma qual’è la mia licenza nel caso dovessi eseguire una nuova installazione?

Microsoft ci ha risposto così: Windows 10 si attiva automaticamente sui PC che hanno una licenza precedente di Windows e che rientrano nell’anno dell’aggiornamento gratuito. Non è richiesta all’utente nessuna chiave, il sistema operativo si asttiverà in automatico anche in nuove installazioni.

La licenza dovrebbe essere legata al PC, in particolare alla scheda madre; qual’ora questa fosse sostituita (per rottura) o cambiata, sarà necessario acquistare una nuova licenza.

MarcoBorla_piccola

 

 

 

 

Problemi con Firefox? ESR una possibile soluzione.

14/01/2015: Firefox versione 34, da qualche giorno è disponibile Firefox in versione 35 – entrambe queste versioni stanno avendo problemi con Flash che va’ in crash in alcuni casi, non carica, rallenta, ecc. E’ possibile risolvere scaricando Firefox in versione ESR.

In parallelo all’uscita di FF10, Mozilla ha rilasciato anche una particolare versione del software targata “Extended Support Release”; A caratterizzare questa versione “ESR” sarà anzitutto il ciclo di vita molto più lungo delle versioni standard. Se per queste ultime ormai Mozilla rilascia una nuova release ogni 6 settimane, per la ESR l’aggiornamento avverrebbe ogni 54 settimane. Anche la fase di transizione tra due versioni Extended avverrà con maggiore gradualità garantendo alla vecchia release 12 settimane di supporto dopo il lancio della nuova versione. La motivazione che ha spinto Mozilla a creare questa versione è da ricercare nei problemi che hanno colpito le aziende impossibilitate dall’aggiornare il software ogni 6 settimane. Inoltre, non meno preoccupante, era la difficoltà degli sviluppatori ad aggiornare assiduamente gli add-on.

Mi dispiace constatare come un browser ottimo (per me il migliore) “che c’è sul mercato” rilasci come versione ufficiale maggiormente raggiungibile dagli utenti, una versione che dia problemi e che, questi problemi non vengano risolti nemmeno da una versione al rilascio della successiva. Questo influisce sicuramente sulla fama e sull’affidabilità, quindi sulla preferenza degli utenti.

Personalmente, stufo dei continui Crash mi sono trovato costretto a passare alla versione ESR poichè le versioni 34 e 35 di Firefox scaricabili oggi 14/01/2015 dagli utenti come ultima versione – hanno degli importanti problemi non tanto di sicurezza quanto di stabilità: quando flash si blocca si può perdere quello che si stava facendo.


[ Maggiori Informazioni su Firefox ESR ] – [ Scarica Firefox ESR ultima versione ]

16/05/2015: Oppure stupisciti con la versione Developer di Firefox.

 

MarcoBorla_piccola

Noemi | Concerto Moncalieri Ritmika 20 Settembre 2014

noemi Moncalieri, 20 Settembre 2014 Noemi porta la sua magia nella provincia di Torino: la serata strepitosa della mitica e magica cantante con la partecipazione e organizzazione di Ritmika, accompagnata da importanti iniziative di beneficenza: “Never Give Up” che affronta il delicato argomento dei disturbi alimentari (come la bulimia o l’anoressia) e 1caffè.org per coltivare una maggiore realizzazione personale, autonomia e inserimento sociale di tutte quelle realtà affette da sindrome di Down.

Personalmente Noemi per me è MAGIA!

Il mio stato dopo un suo concerto: “Sono in un bagno di EMOZIONI. NOEMI è magia per ME e quello che sono riuscito a vivere ieri ha dello straordinario!

Questo è l’effetto che questa ragazza, con il suo talento, la sua voce, il suo sorriso e il suo modo un po’ magico di vestire e forse anche di essere, riesce ad avere su di me!

Come un miracolo sei arrivata a portare luce. Tutto il colore che cercavo. Poi quando te ne vai – mi manca e cerco quella luce – la troverò però ora mi manchi sul serio.

Grazie Noemi!

MarcoBorla_piccola

 

Ritrovare Se Stessi

smile-se-stessi| Ritrovare Se Stessi |

La Vita è un Viaggio dove talvolta ci si può perdere!

Può essere complicato rimanere concentrati su di sè quando intorno siamo influenzati da un ambiente che ci giudica e ci ha insegnato a giudicare in continuazione!

I media formano le nuove tendenze popolari, le voci intorno a noi che, secondo loro, sanno sempre dirci – chi e come essere – facendoci sentire sbagliati: non c’è cosa meno vera perchè nessuno di noi è uno sbaglio, a formarci sono le nostre esperienze di Vita!

Ritrovare Se Stessi può voler dire anche l’imparare ad ascoltarsi dando voce ai propri desideri e bisogni! Spesso accade che siamo convinti di avere questa qualità ma, indagando a fondo, si scopre poi che avevamo creato un’immagine di noi immaginaria per fuggire da quello che ci faceva male, era troppo doloroso da guardare mentre è proprio rimanendo nelle proprie sensazioni che si evita di creare dissociazioni.

Solo guardandoci dentro senza paura, possiamo imparare ad Amarci e portare avanti quello che siamo e che sentiamo!

Una volta scoperto che non sai più cosa vuoi dalla e nella Vita e, una volta che ti sarà possibile capire la causa, l’origine di tutto questo, capirai e accetterai, ad esempio, che il bambino ferito che veniva giudicato e che non veniva lasciato libero di esprimersi, non poteva fare altro che perdersi percependo le sue idee come uno sbaglio che provocava sempre critica esterna. Amati! Accettati! Vedrai che con i primi passi ti riavvicinerai a quel te stesso/a ferito/a.

MarcoBorla_piccola