Introduzione | Su di me | Il sito web | Psicologia | Tecnologia



Il percorso evolutivo

Solo l’Amore ci può salvare. Ci saranno sempre “nemici” che proveranno a distruggerti: tu riempiti di Amore lasciando l’odio fuori da te.

“Only Love” (Jordan Smith)

Quanto ancora dobbiamo sopportare?
Quante notti dovremo stare svegli?
Quante lacrime piangeremo?

Possiamo desiderare fino a quando il pozzo si prosciugherà ma,
cosa succede quando il cielo sopra esaurisce ogni singola stella cadente?

E se ogni buona intenzione volesse andare così lontano?

Solo l’amore, solo l’amore può salvarci ora,
evitare che il mondo bruci giù, giù, giù
fino alla terra, terra, terra.

Solo l’amore può guardare dentro un cuore umano
e vederci per quello che siamo e,

chi siamo sarebbe abbastanza
se solo ci fosse solo amore
solo amore, solo amore,
solo amore!

Traduzione parziale dal testo della canzone “Only Love” di Jordan Smith


Ciò che è fragile è prezioso, dolce e amaro come la Vita.
Delicato come un fiore.
Marco Borla
citazione della pagina home

Ciò che è fragile è prezioso
perché è vivo, perché sente, perché non è indifferente agli eventi!

Sentire non sempre è facile e non sempre è bello però, spesso quando non sentiamo, non siamo del tutto vivi.

C’è qualcuno che ha definito il male come la mancanza di empatia; la trovo una riflessione interessante; per fare del male dobbiamo mettere da parte l’empatia o non averla proprio!

La fragilità come dono ma anche come difetto.

Non sentire per non essere fragili, ecco che la fragilità può essere vista come una caratteristica negativa.

Se dovessero chiedervi di scegliere tra il ricevere in dono la fragilità oppure l’infrangibilità, che cosa scegliereste? Provate a pensarci un attimo: vorreste essere fragili oppure infrangibili?

Fragili come un fiore oppure infrangibili come l’ultimo ritrovato tecnologico militare: un carrarmato di ultima generazione che va spedito verso il suo obbiettivo e che tutto ciò che incontra travolge?

La società moderna che conosco.

Nella società moderna che conosco è importante arrivare agli obbiettivi.
Siamo ciò che facciamo ma dovremmo essere anche quello che siamo, indipendentemente dalla prima considerazione.

Se ci ammaliamo o se il nostro percorso è diverso rispetto al percorso di “qualcun altro che fa”, se ci troviamo in una situazione temporanea o prolungata in cui “non facciamo”, il nostro valore e potenziale non dovrebbe mai venire a meno!

Dipende tutto dal punto di vista dal quale si guarda il mondo e le cose.

Ciò che si fa è importante perché molte volte ci capita di sentire o di vedere qualcuno che si racconta in un certo modo ma poi si comporta in un altro, ma non è l’unico parametro di misurazione che dovrebbe essere preso in considerazione!

Dolce e amaro come la Vita.

La dimensione in cui viviamo sembra essere sempre composta dai relativi opposti:  (luce / buio) , (male / bene), (dolce / amaro). Forse uno dei desideri più grandi è quello di trovare persone che possano amarci e accettarci con i nostri contrasti e sfumature, perché nessuno è fatto di un solo colore.

L’amicizia più vicina è quella che riesce, sinceramente, ad esaltare e a vedere sempre la parte migliore di noi.

Delicato come un fiore.

Per mia natura non riesco (o non sono mai riuscito fino ad ora) ad essere (o a scegliere di essere) infrangibile come l’ultimo ritrovato tecnologico militare: un carrarmato di ultima generazione che va spedito verso il suo obbiettivo e che tutto ciò che incontra travolge.

Sono delicato, a volte perfino troppo e non è facile vivere con questa grande fragilità. A volte si vorrebbe essere diversi ma non esiste una manopola in cui si può scegliere l’intensità delle proprie caratteristiche e non è sempre tutto modificabile e manovrabile a proprio piacimento.

Sono felice di sentirmi umano, nel miglior senso della parola, in tempi moderni dove il mondo sembra diventare sempre più robotizzato e freddo.

Ci dovrà essere un ritorno al sentire, al rispetto e ad accettare il fatto di poter essere preziosi e quindi anche fragili (ma forti).

Ritorno all’Amore.
Andrea Bocelli – Return To Love ft. Ellie Goulding


Introduzione | Su di me | Il sito web | Psicologia | Tecnologia

-+=