loader image
⏳ Caricamento...

Febbraio, il mese al quale dedico questo mio post. Mese di passaggio dall’inverno (che quest’anno si è sentito e visto poco per noi che abbiamo un tetto sulla testa) a stagioni più calde anche se, ormai il caldo sembra non mancare qui, ad eccezione di quel calore d’affetto di cui non c’è né mai abbastanza.

Febbraio è il mese di Sanremo Festival, programma tanto discusso e che non seguo direttamente ma, che comunque sento tenermi compagnia e smuovere energie. Sarà perché è un grande evento, sarà perché coinvolge la musica (anche se questa sera sento la “mia” di musica, Enya) sarà perché… percepisco una certa dimensione di benessere e abbondanza che, chissà, magari è semplicemente quello che appare di qui a distanza ma poi la realtà ha sempre una sfumatura diversa rispetto a quello che ci costruiamo nella mente… sarà…

Febbraio è anche il mese del mio compleanno, così vicino a San Valentino. Sarà per questo che mi piace percepirmi romantico ma anche sicuramente single 🌟 ma nella mia solitudine, brillo o cerco di brillare. A volte consapevole di essere come una stella, a volte meno. Dentro di noi abbiamo tutto un mondo di emozioni, sogni e risorse che sono sempre lì, in attesa di essere scoperte e accolte.

Sarà che in questo periodo, nonostante le difficoltà, sento di apprezzare i piccoli momenti e, a volte, anche le cose più semplici: un dolce, un caffè, un brano musicale, la pioggia, le coperte, l’ora di andare a dormire, un pisolo, un risveglio… sarà che semplicemente siamo in Febbraio e non vorrei essere in nessun altro mese. Mi sento con i piedi nel presente ma, sempre con la capacità di sognare e di volare e soprattutto di approcciare al mio mondo interiore di emozioni.

Ogni tanto, forse spesso, penso a personaggi grandi e meno che hanno per me cambiato il corso della storia e che rendono le giornate presenti più magiche. Non so’ come farei senza loro!

Febbraio, un mese in cui non mi manca la magia che è dentro e intorno a me, anche se a volte, una certa ombra, tenta di nasconderla o di prevalerla. Ho visto un cartone questa sera che mi è molto piaciuto: Orion e il buio. Un bellissimo viaggio che trasforma la paura in un’esplorazione di entità magiche.

Questa giornata di Febbraio procede e, questa sera, è accompagnata da alcuni video e brani magici che esprimono la magia di Enya.

Febbraio.
Ci troviamo in Febbraio.
Siamo in Febbraio.
Il mio attuale presente è in questo Febbraio in cui, in questo momento sta trascorrendo l’ultima serata del festival di Sanremo. È passato un altro anno.


ONLY IF… – ENYA


Enya – Wild Child (Gold Disc Awards 2001)

Categorie: Blog

0 0 voti
Voto articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Ci piace sapere il vostro parere, lascia un commentox
Feedback